martedì 8 aprile 2008

Una cartolina da Taranto...

Ho già scritto in precedenza qui che avrei passato la mia prima Pasqua lontano da Taranto.
La mattina del Sabato Santo mentre passavo per piazza Maggiore, guardavo distrattamente dei tabelloni che da diversi giorni campeggiavano davanti alla Sala Borsa. Si trattava di una mostra  realizzata nell'ambito della manifestazione BilBolBul in collaborazione con L'Internazionale. Su ciascun cartellone vi erano due tavole a fumetti che rappresentaavano "Cartoline da..." una città.
In fondo alla fila ho intravisto la sagoma della statua dei marinai (uno dei simboli della mia città).
Si trattava proprio di "Cartoline da Taranto".
La storia raccontata era semplice : l'autore/protagonista girava per la città commentandone le vie, lo stato di degrado della città vecchia (un tempo meravigliosa), la bellezza nascosta sotto i problemi, i recenti fatti di cronaca (le cifre incredibili che le precedente amministrazione comunale ha fatto sparire nel nulla, lasciando la città in bancarotta)...insomma quel misto di amore per la propria terra e rabbia per i suoi problemi che ogni tarantino conosce.
L'autore però si consolava "ma intanto dopodomani è Pasqua, oggi c'è la processione"...
e poi concludeva comprando una cartolina ed inviandola a sè stesso:al suo ritorno a Milano, dove si è trasferito per lavoro, l'avrebbe così trovata nella cassetta della posta ad aspettarlo.
Difficile trasmettervi l'emozione che trasmettevano quelle vignette: pensate che anche la Mia Armonia, che è nata qui al nord, si è commossa sul serio...
In quel fumetto erano condensate in modo magistrale quelle sensazioni che avrei voluto descrivere nel mio post paquale.
La tavola era firmata da Squaz. Ho cercato tracce sul Web dell'autore, ma senza successo. Mi sarebbe piaciuto ringraziarlo per il regalo fattomi in un sabato di Pasqua lontano dalla nostra città...
Lo faccio pubblicamente qui sperando che prima o poi si trovi a passare da questo blog, magari cercando il proprio pseudonimo su google...

2 commenti:

squaz ha detto...

Eccomi qua. Con un po' di ritardo, ma sono qua. Mi ha fatto molto piacere sapere che ti è piaciuta la mia cartolina (nemmeno sapevo che a Bologna l'avessero poi esposta al pubblico, pensa un po').
Sul web però ci sono un sacco di siti con i miei lavori.
Nel caso, ho un blog:
www.hotel-tarantula.blogspot.com

A presto, spero
Pasquale (Squaz)

Angelo ha detto...

Ciao!

Sapevo che prima o poi saresti passato da qui :)

Vado subito a svirciare il tuo blog