sabato 30 gennaio 2010

Discorsi da pausa caffè...

[Pausa caffè. Bob mostra un articoletto sul quotidiano] Bob: Leggete qua. "La pausa caffè fa bene al cervello - Secondo la ricerca della New York University, durante i momenti di pausa, il cervello fa ordine e rielabora tutte le informazioni, consolidando quelle importanti ed eliminando (o mettendo da parte) quelle superflue. Le studiose hanno lavorato con un gruppo di volontari. A tali soggetti sono state mostrate coppie d'immagini, dopodiché è stato concesso una pausa di alcuni minuti, con la raccomandazione di rimanere svegli. Allora, gli scienziati hanno richiesto 'a sorpresa' di ricordare le immagini viste in precedenza." Carl: Vediamo se funziona: tu che immagine hai visto prima di venire in pausa? Bob: L'immagine di una porta socchiusa e del tuo viso che spunta dicendo :"caffè?" Alice: E pensare che c'è gente che è pagata per fare uno studio scientifico che dica che una pausa fa bene. Mi sa che noi abbiamo sbagliato qualcosa! Carl: L'altro giorno ho letto di uno studio dell'impatto ambientale delle cicche di sigaretta. Bob: Ma quello è importante. Pensate che all'ambiente occorrono cento anni per "digerire" un mozzicone. Alice: No, no. Per quello basta un po' più di un anno. Per i pannolini servono duecento anni. Carl: Ma vuoi dire che è meglio fumare che fare figli? Bob: O forse che quelli che, nei film, fumano in sala parto sono i peggiori nemici dell'ambiente...
(PS: l'articolo è qui)

4 commenti:

gelostellato ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
gelostellato ha detto...

Ma chemminchia di post è questo?
Ma ti pare?
Solo un impudico cagone cisposo avrebbe avuto il coraggio di scrivere una tale insipida, iniqua ed ingiuriosa scemenza!
Sei stomachevole, uno smargiasso sguaiato e spregevole che merita la pena e l'oblio,
Cavernicoli fetenti e libellisti come te ne ho visti pochi!
Brutto burino buzzurro e borioso che non sei altro.
E poi non hai nemmeno insereto delle parolacce, che in pausa caffè sono d'obbligo. Solo un inveterato mefitico raffazzonatore poteva censurare cazzi culi fighe tette e tutto ciò che rappresentano.
Mefitico chiesaiolo plebeo dei miei stivali!
La tua boria è nauseante e dozzinale, non ho parole per dirti quale sciagurato e neghittoso senso di fastidio tu provochi in me e nell'umanità tutta.
E se credi che questo post di insulti e parolacce sia un premio... beh, hai ragione!

Angelo ha detto...

Grazie Gelo per la consegna tempestiva del premio!

Ora aspiro a vincere il ruolo di protagonista in un tuo racconto ;)

gelostellato ha detto...

ehi
però devo dire che il bannerino
"sono un funcooler" è veramente figo :)